• STO ATTRAVERSANDO IL PAESE DEL VENTO

    Date: 2018.02.23 | Category: counseling, Formazione continua | Tags: ,,

    Il vento fa stormire i rami e garrire le bandiere della preghiera.

    Il vento riordina e scava, entra in ogni punto del suo paese, fa impazzire i frutti puri.

    Chi non si accetta, dicono qui, è portato lontano dal vento, dicono qui, è uno sciroccato.

    Perché per essere puri bisogna aprirsi al vento e farsi portare. E pensare al vento come una massa di aria che sostiene e che muove, che porta e destina.

    Il vento non si comanda.

    Purificarsi è lasciarsi andare non cercare di essere puri:

    il vento, dicono qui, contamina, mischia, insemina….

    (liberamente estratto da B. Sindoti, “Stati d’animo”)

    con un grazie a Anna Cecchini

    esperta LUA in formazione autobiografica

    e delle scritture relazionali di cura