Archive for the ‘Note’ Category

  • ein Traum – un sogno – a dream

    Date: 2014.08.19 | Category: Note | Response: 0

    Und als der nächste Krieg begann da sagten die Frauen: Nein und schlossen Bruder, Sohn und Mann fest in der Wohnung ein. Dann zogen sie in jedem Land wohl vor des Hauptmanns Haus und hielten Stöcke in der Hand und holten die Kerls heraus Sie legten jeden über’s Knie der diesen Krieg befahl: die Herren der Bank und Industrie, den Minister und General. Da brach so mancher Stock entzwei und manches Großmaul schwieg. In allen Ländern gab’s Geschrei, doch nirgends gab es Krieg. Die Frauen gingen dann wieder nach Haus zu Bruder und Sohn und Mann und sagten ihnen: der Krieg sei aus. Die Männer starrten zum Fenster hinaus und sahen die Frauen nicht an…

    calla di Sabine MeyerErich Kästner Fantasie von Übermorgen

  • COUNSELING UMANISTICO

    Date: 2012.11.24 | Category: Note | Response: 0

    Il counseling ci permette di guardare quella parte di noi che in un momento di sofferenza non riusciamo a vedere, per riscoprire risorse che non credevamo di possedere e trasformare una situazione difficile in una opportunità positiva per la nostra vita.

    Aiutare gli altri ad aiutarsi” è la principale funzione del counseling

    Un counselor non è un medico, non è uno psicologo o uno psicoterapeuta, non “cura” né fa diagnosi, ma offre uno spazio di ascolto, espressione e sostegno, libero da giudizi e pregiudizi, per permettere alla persona di far chiarezza dentro di sé, di vedere la propria situazione e le proprie difficoltà da più prospettive, per imparare a gestire le proprie emozioni, per affrontare e superare gli ostacoli della vita quotidiana.

  • Date: 2012.11.06 | Category: Note | Response: 0

  • Tra vent’anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite. Mark Twain

    Date: 2012.02.16 | Category: Note | Response: 0

  • “CONFLUX – a union of the Sacred and the Anonymous”

    Date: 2011.11.08 | Category: Note | Response: 0

    Mostra dal nome “CONFLUX – a union of the Sacred and the Anonymous”
    La cattedrale di Salisbury dissacrata
    oppure
    contaminazione creativa, l’idea che il passato si faccia futuro, potente sensazione di presente?
    Io ne sono rimasta affascinata!


  • HOPE / SPERANZA / HOFFNUNG

    Date: 2010.04.13 | Category: Formazione continua, Formazione Professionale, Note | Response: 0

    THE MEDIOCRE TEACHER TELLS

    THE GOOD TEACHER EXPLAINS

    THE SUPERIOR TEACHER DEMONSTRATES

    THE GREAT TEACHER INSPIRES

    from Peter’s art – book in face – book  

    for me c/o FORMACONF PESARO: F.S.E. Corso di specializzazione “Analista Programmatore”

  • pensando al nostro “life coaching”………

    Date: 2010.04.04 | Category: Note | Response: 0

    Basta un click su  ranocchia …………e buona riflessione a tutti!

  • EMPATIA E’ ALLENABILE

    Date: 2010.03.05 | Category: Comunicazioni del front line turistico, Note | Response: 0

    UNA VISITA AL MUSEO NAZIONALE TATTILE “OMERO” DI ANCONA

    Una mia classe, la V  F TST dell’I.S.I.S.S. di Morciano/Romagna, sulle tracce di un Caso d’Eccellenza nell’ambito di un Turismo Accessibile a tutti. Attraverso il tatto i  futuri “Addetti all’Accoglienza Turistica” provano a mettersi nei panni di ipo-e non vedenti e comprendere e apprezzare l’arte.   

                                                                                                                                                                                                                   

     

     

  • HO CONSEGUITO UNA NUOVA CERTIFICAZIONE PROFESSIONALE IN EQ MANAGEMENT

    Date: 2010.03.05 | Category: Note | Response: 0


    L’Intelligenza Emotiva non è il libero sfogo delle proprie emozioni ma è la capacità di utilizzare l’energia delle nostre emozioni in maniera efficace.
    La maggior parte delle persone hanno sentito il termine “Intelligenza Emotiva” intorno al 1995 con la pubblicazione del best seller di Daniel Goleman “Emotional Intelligence:” Why It Can Matter More Than EQ”. In questo lavoro è esposta la tesi secondo la quale fattori come la consapevolezza di sé, la capacità di gestirsi e l’empatia determinano il successo personale e professionale di ciascuno di noi.
    Le ricerche condotte in questi anni in tutto il mondo ci dicono che il 54,79% della performance individuale è spiegata dall’IE ovvero: più della metà della nostra efficacia personale dipende dalle competenze Emotive. Non solo, questi studi ci riferiscono dettagli ancora più significativi dicendoci, ad esempio, che avere buoni livelli di Intelligenza Emotiva e quindi di performance significa anche avere ottimi livelli di Efficacia Personale (50.11%), Efficacia Relazionale (31.68%), Salute Generale (25.13%), Qualità di Vita (43.54%).

  • Iniziativa

    Date: 2010.03.02 | Category: Note | Response: 0

    ……… fino a che uno non si compromette, c’è esitazione, possibilità di tornare indietro, e sempre inefficacia.

    Rispetto ad ogni atto d’iniziativa ( e creazione) c’è solo una verità elementare, l’ignorarla uccide innumerevoli idee e splendidi piani.

    Nel momento in cui uno si compromette definitivamente anche la provvidenza si muove.

    Tutto quello che puoi fare, o sognare di poter fare, incomincialo.

    Il coraggio ha in sé genio, potere e magia. Incomincialo adesso.

    Goethe


Articoli recenti

Categorie

Meta

Tag Cloud

Archivi