Luoghi di interesse storico-artistico

 

NOTA : per puri motivi di spazio ci limitiamo ai 3 siti più visitati dalle scolaresche nella nostra provincia. Ci vogliano scusare gli abitanti di Pesaro, Fano, Fossombrone, Pergola, Urbania, Cagli e di tanti altri centri ugualmente interessanti dei quali, peraltro, siamo felicemente disposti ad illustrarne le caratteristiche a chi ne faccia richiesta così come facciamo per i 3 qui di seguito.

 


URBINO : map

(ca. 35 min. dal casello autostradale di Pesaro)

è senza dubbio la città della nostra provincia con i contenuti culturali più ricchi, un sito che meriterebbe tranquillamente interi giorni per una visita completa, ma tenendo fede al taglio particolare dato a queste informazioni e al pubblico particolare a cui queste informazioni sono rivolte, è indispensabile operare delle scelte.

Urbino

Il Palazzo Ducale con la sua collezione di opere d'arte è assolutamente meritevole di una visita. 

Consigliamo di effettuarla all'inizio della giornata quando il grado di concentrazione dei ragazzi è ancora alto. 

Una buona visita guidata, opportunamente tarata sui ritmi dei ragazzi, che sia comprensiva dell'illustrazione del Palazzo, delle sue maggiori opere d'arte e dei sotterranei ( questi ultimi molto graditi dai ragazzi) necessita di pedoneca. 2 ore.

E' bene sapere che borse voluminose o zaini non sono consentiti all'interno del Palazzo, ma che è possibile lasciarli al guardaroba.

Sono anche disponibili i servizi igienici subito dopo la biglietteria ( per ca. 40 ragazzi occorrono 10-15 minuti).

All'interno del Palazzo non sono possibili foto o video di alcun genere.

Dall'unico parcheggio pullman (Piazzale Mercatale) all'ingresso del Palazzo occorrono durata percorso15-20 minuti a piedi. 

Consigliamo di considerare il doppio di questo tempo se la guida inizia al vostro arrivo al parcheggio, poiché ciò consente la migliore introduzione ad Urbino e i suoi tesori e la migliore visuale del Palazzo con i Torricini.

 

ATTENZIONE :

Il LUNEDÌ il Palazzo Ducale anticipa la CHIUSURA CON ULTIMO INGRESS0 alle ore 12,30.

TASSA D'INGRESSO (discesa e salita di gruppi)
per PULLMAN GT al Check Point Piazzale Mercatale = € 25,00.

Nei periodi di intenso flusso (marzo-giugno) è fortemente consigliata la PRENOTAZIONE PER L’INGRESSO AL PALAZZO, per evitare possibili code che minerebbero l’attenzione dei ragazzi.

Questa è possibile telefonando direttamente alla biglietteria.
Il costo della prenotazione è di € 0,50 a persona (insegnanti inclusi) da versare al momento dell’ingresso.

La tolleranza è di 15 min. di ritardo, dopodiché il diritto alla prenotazione decade!!

 

RICORDA !!!

Non dimenticare l'elenco su carta intestata della scuola con tutti i nominativi dei ragazzi, insegnanti e accompagnatori nel pullman, questo vale per tutti i musei statali !!!


Normalmente questa visita termina verso la fine della mattinata, quando è necessaria una sosta che i ragazzi sicuramente gradiranno. I punti migliori potrebbe essere sia Piazza Rinascimento (la piazza stessa del Palazzo Ducale) sia piazza della Repubblica (piazza centrale) dove si trovano bar, negozi, librerie, dove è possibile trovare tutto ciò che i ragazzi cercano, anche in una sola mezzora.

Per il pranzo è possibile usufruire di convenienti pacchetti offerti dai vari ristoratori della città ( pizza e bevanda, o primo piatto-piadina e bevanda) da contattare preventivamente o se si opta per il pranzo al sacco, tempo permettendo, la migliore soluzione è il Parco della Resistenza o Fortezza Albornoz.

Per raggiungere questo luogo durata percorso ca. 15 min. - si attraversa una parte molto caratteristica del centro storico ( passando davanti alla Casa natale di Raffaello) ed offre un vasto parco verde ai piedi della Fortezza senza traffico e con la migliore vista generale di Urbino. Ideale per i ragazzi soprattutto più giovani (elementari e medie).

Un altro luogo di indubbio interesse è la Casa natale di Raffaello (per informazioni vedi alla fine della pagina) che contiene alcuni lavori del padre Giovanni ed uno attribuito al figlio, sebbene la valenza di questo luogo sia più storica che artistica.

Per i gruppi che vogliono approfondire l'aspetto artistico della gita, consigliamo di visitare i due oratori più importanti :

l'Oratorio di San Giovanni (stupendi affreschi originali del XV° sec dei fratelli Salimbeni) e l'Oratorio di San Giuseppe ( famoso presepio di F. Brandani del XV° sec).

Entrambi sono a pochi minuti a piedi durata percorso dalla piazza centrale e praticamente adiacenti.

Per una normale visita di scolari occorre ca. 1 ora in totale per ambedue.

Per le classi vicine alla maturità del ciclo superiore sarebbe molto interessante visitare alcune sedi universitarie sia per gustare la qualità di alcuni interventi architettonici molto famosi ( arch. De Carlo ) sia per offrire ai ragazzi l'opportunità di "sentire" l'aria, l'atmosfera, il pubblico di una delle sedi universitarie più antiche e famose d'Italia.

Queste sedi sono aperte tutte i giorni (lavorativi).

 

NUMERI UTILI

Palazzo Ducale - biglietteria/prenotazioni : 0722 - 322625
Casa natale di Raffaello : 0722 - 320105
Oratori di S. Giovanni e S. Giuseppe:
0722- 320936 // 347- 6711181

 


GRADARA : mappa

(10 min dal casello autostradale di Cattolica)

Il borgo di Gradara - Capitale del Medioevo con la sua Rocca offre in mezza giornata l'opportunità di visitare comodamente e senza traffico un borgo medioevale completamente circondato da mura e scoprire la storia, i segreti e gli intrighi di un vero castello.

Gradara

Dall'unico parcheggio pullman, in durata percorso ca. 10 minuti si raggiunge la porta principale (Porta dell'Orologio) che dà accesso al borgo storico. Per una buona visita - mirata ad una scolaresca - necessitano dalle 2 alle 3 ore, iniziando direttamente dal parcheggio (servizi igienici disponibili all'arrivo).

La Rocca Malatestiana è senza dubbio il monumento più importante. Anche per questo monumento vale la regola degli zaini (è possibile lasciarli in guardaroba) ed è fortemente consigliata la prenotazione (modalità come ad Urbino) nei mesi di intenso flusso scolastico. Una buona visita della sola rocca necessita di ca. 1,15 h.

 

ATTENZIONE :

Il lunedì, la Rocca malatestiana anticipa la chiusura con ultimo ingresso alle 13,00.


Il piccolo Museo Storico in cui sono contenute ricostruzioni del borgo dell'epoca rinascimentale, strumenti di tortura ed oggetti delle attività lavorative della popolazione locale del XIX ° e XX° sec. Qui è inoltre possibile una breve visita di un tipico sotterraneo del primo medioevo.

Molto interessanti e particolarmente suggestivi sono i Camminamenti di Ronda (corridoio sulle Mura), che offrono l'opportunità ai ragazzi di immedesimarsi nelle figure ed attività soldatesche tipiche del medioevo ed allo stesso momento di godere della splendida vista sulla costa e sulla pianura Padana.

Diverse attività ludico-didattiche possono rappresentare l'ideale alternativa alle visite tradizionali di Gradara.

L'obiettivo dei giochi, delle attività itineranti e animazioni teatrali è quello di interagire con la storia in modo accattivante e divertente, senza trascurare il rigore scientifico degli avvenimenti. I giovani saranno soggetti attivi, chiamati ad operare, creare, "fare", e non solo ad ascoltare passivamente. Saranno impegnati a risolvere enigmi, a scoprire colpevoli, a costruire castelli e preparare assedi.

 

Ampiamente sperimentato e di successo è l'abbinamento :

visita con la guida alla prima mattina del borgo e Rocca (eventualmente anche museo e camminamenti) e

giochi o attività manuali nella tarda mattinata oppure nel primo pomeriggio.


Tra i vari pacchetti offerti è possibile scegliere solo l'attività ludico-didattica poiché la visita del borgo e Rocca viene già da noi offerta ed eseguita o in prima mattina o subito dopo l'attività stessa.

Nel periodo di forte flusso scolastico è assolutamente indispensabile la prenotazione dato che i gruppi assistiti giornalmente sono limitati.


Sarà nostra cura, a tutte le classi elementari e medie che usufruiranno del nostro servizio di visita guidata, inviare preventivamente e gratuitamente un CD in cui é possibile conoscere la storia di Gradara attraverso giochi e animazioni. E' uno strumento efficace ed ampiamente apprezzato da tutti gli Insegnanti quale mezzo ideale per stimolare la curiosità dei ragazzi ed avvicinarli ai nostri monumenti con attitudine positiva.

Per il pranzo al sacco il luogo migliore è il Parco degli Ulivi, appena fuori dalle mura di ponente (lato Cattolica),privo di traffico e con un piccolo anfiteatro che permette molti posti a sedere.

Molti ristoratori del borgo offrono pacchetti convenienti per pranzi leggeri (previo contatto).

 

NUMERI UTILI:

ROCCA, biglietteria e prenotazioni : 0541- 964697
GRADARA INNOVA S.r.l. : 0541 - 964673-969605

 


SAN LEO : mappa

(ca. 50 min. dal casello autostradale di Rimini Sud)

Anche solo per la posizione San Leo meriterebbe una visita! Se a ciò aggiungiamo la ricchezza della sua storia e dei suoi monumenti, si comprende perché questo sito è uno dei più visitati della nostra Provincia.
Dal punto di vista logistico è bene sapere che il pullman deve parcheggiare all'esterno del borgo, a ca. 1 km. Sono a disposizione minibus comunali che gratuitamente fanno la spola tra il parcheggio ed il centro storico.

San Leo

E' comunque indispensabile chiamare per prenotare questo servizio.

La Fortezza è sicuramente il monumento più famoso ed imponente anche se gli usi durante gli ultimi 2 secoli ne hanno un po' stravolto gli interni. E' raggiungibile a piedi dal centro del Borgo in durata percorso ca. 10 minuti, ottimo esercizio soprattutto dopo un lungo viaggio in pullman. La sua visita guidata richiede ca. 1 ora.

Autentici gioielli in stile romanico originale sono le due chiese del borgo, adiacenti : la Cattedrale e la Pieve. Ancor più vecchie della Fortezza questi edifici, soprattutto quello della Pieve, offrono un esempio impareggiabile di uno stile così antico e così fortemente evocativo di un tempo ed una atmosfera che nei loro interni è ancora palpabile.

Anche i ragazzi più giovani rimangono colpiti dall'austerità e solennità di questi luoghi.

Per ambedue i monumenti occorrono ca. 30 min.

I ristoratori del borgo sono disponibili per pasti leggeri, altrimenti per il pasto al sacco appena fuori della Pieve, a pochi minuti durata percorso a piedi verso est (mare) vi è un piccolo parco che in una buona giornata offre una vista spettacolare sulla costa.

 

NUMERI UTILI:

Per tutte le informazioni e prenotazioni : 0541- 916306

 


SAN MARINO : mappa

(ca. 25 min. dal casello autostradale di Rimini Sud)

ovviamente San Marino non appartiene ad un parco tematico o naturalistico, ma lo segnaliamo comunque poiché data la sua posizione può essere il completamento ideale di una gita che preveda in mattinata la visita di Urbino, San Leo o Gradara.

San Marino

Indubbiamente San Marino stimola da sempre curiosità ed interesse sia per la peculiarità della sua natura giuridica che per la spettacolarità del suo borgo antico con le tre Rocche.

Il passeggiare liberamente lungo le stradine antiche concede ai ragazzi un po' di relax dopo una mattinata più impegnativa.

 

Ente del Turismo di San Marino:

Tel.:  0378 - 0549 - 882998


Finestre sul Territorio

I luoghi che illustriamo

Per informazioni clicca sul luogo d'interesse.

Top